Road book in braille                                                 

 

     

   


Dopo il successo delle edizioni precedenti, alla 100 Miglia, come per tutto il Campionato Torri & Motori, è confermata la partecipazione degli equipaggi della Scuderia Progetto M.I.T.E. - acronimo di "Miteinander", "Insieme", "Together", "Ensemble" - il progetto ideato da Gilberto Pozza che dà l'opportunità a persone ipovedenti o non vedenti di partecipare, come navigatori, alle gare automobilistiche (rally, regolarità) al pari degli altri equipaggi, grazie ad un road book in braille.

La Scuderia Progetto M.I.T.E.   
Piloti
Leonardo Fabbri, Emanuele Ferraresi, Gianluca Bianchetti, Umberto Ferrari, Marco Petrillo.

Navigatori
Sandra Inverardi, Chiara Tirelli, Oscar Savoldelli, Enrico Mussinelli, Leonardo Di Clemente, Sonia Cipriani, Cristian Garavello, Claudio Pizzuti.

Leonardo Fabbri e Sandra Inverardi su Volvo 122 Amazon del 1961 alla 100 Miglia delle Terre Gonzaghesche 2012.

Emanuele Ferraresi e Chiara Tirelli su Fiat 128 SL coupé del 1972 alla 100 Miglia delle Terre Gonzaghesche 2012.

Leonardo Fabbri ed Enrico Mussinelli su Volvo 144 del 1965 al Circuito del Tricolore 2012.

Emanuele Ferraresi e Chiara Tirelli su Lancia Fulvia Coupé del 1971 al Circuito del Tricolore 2012.





Home il club Promozione del territorio M.I.T.E. road book in braille Torri & Motori Motor Valley Museo Bariaschi 100 Miglia 2015 Circuito del Tricolore 2012 Rassegna stampa Contatti
ricerca: